Straordinaria potenza di elaborazione con ImageChip

Per offrire la massima qualità della fotocamera, HTC ha progettato il proprio HTC ImageChip 2 per eseguire parte dell'elaborazione a livello dell'hardware. Le funzionalità di HTC ImageChip 2 curate nel minimo dettaglio ottimizzano l'ISP (Image Signal Processor, processore del segnale immagine), per offrire vantaggi quali:

Autofocus continuo   HTC ha sviluppato il proprio algoritmo per migliorare notevolmente la velocità di messa a fuoco fino a una media inferiore a 200 ms per l'acquisizione alla massima distanza. L'acquisizione avviene quasi istantaneamente, in meno di un batter d'occhi, e non c'è il rischio di ottenere immagini fuori fuoco.
     
Compensazione dell'obiettivo e sfumature di colore   Data la curvatura dell'obiettivo e il modo in cui passa la luce, la fisica dell'obiettivo crea naturalmente dei punti più scuri vicino al bordo. Con un algoritmo progettato appositamente per gli obiettivi di HTC, è possibile elaborare e compensare le sfumature di colore.
     
Rimozione dei disturbi   Anche se il sistema HTC impiega i pixel con le dimensioni maggiori e l'apertura più ampia possibile su uno smartphone, i disturbi rimangono un fattore da tenere in considerazione quando si raggiunge una certa soglia di luminosità. La rimozione dei disturbi consente di eliminare con precisione i disturbi della fotocamera principale e di quella frontale.